Give Me Enough Rope

Give Me Enough Rope

martedì 2 dicembre 2014

Sguardo

Una volta per vedere quello sguardo avrai fatto enormi sacrifici, avrei più volte rischiato almeno la mia salute per vederlo anche solo 5 minuti.
Ma questo accadeva una volta, diamine perfino in 4 anni passa un'eternità.
Ogni persona ha uno sguardo suo, proprio personale; certo che magari qualche tratto, qualche emozione, qualche lineamento potrebbe assomigliare a quello di un'altra persona.
Certo, oramai nel mondo chi fa più caso allo sguardo di una persona? Alla fine non è nemmeno carino dire: "Hai uno sguardo simile a quello di X" sarebbe una mezza offessa all'originalità di quella persona nonché una probabile prova di una nostra fissazione.
Eppure sono stato contento di vedere uno sguardo simile al suo, uno sguardo simile a quello che mi ha fatto sognare e desiderare di vederlo.
Volevo dirglielo, volevo dirle che ne avevo trovato uno, ma come puoi farlo dopo che quello stesso sguardo quasi rifiuta di vederti? se oramai è ridotto a un piacevole ricordo in una madia polverosa della mente?
Immagino che nella vita le cose cambino, Cambiano le persone, mutano i rapporti e anche gli sguardi si trasformano.
Non mi rammarico, ma mi sento di darvi qualche consiglio: ricordatevi gli sguardi, ricordate quelli che vi colpiscono e che vi hanno colpito di più, ricordateveli e se non ci avete mai fatto caso, incominciate a farlo: vedrete che scoprirete un piccolo tesoretto di emozioni.  

3 commenti:

  1. Sante e giuste parole.


    Sei davvero profondamente romantico.

    RispondiElimina
  2. Beh si.Ma a volte anche gli sguardi mentono.
    Salut,
    Eva.

    RispondiElimina